Passa con fatica ma con pieno merito a Conversano l’HC Banca Popolare di Fondi, ottenendo i primi tre punti del campionato su uno dei terreni più difficili del girone C del Campionato di serie A – 1a Divisione Nazionale.

La squadra di Giacinto De Santis è stata in vantaggio per tutta la gara, anche se ha mostrato delle pause che nella seconda parte dei due tempi hanno rimesso pericolosamente in gioco gli avversari. Gli uomini di Tarafino, infatti, hanno mostrato grinta da vendere e grandi progressi, restando in gioco e credendo fino alla fine in un risultato positivo. La grande partenza degli ospiti, capaci di portarsi sullo 0-4 in poco più di 5’, li ha forse illusi di poter compiere una passeggiata, ma la reazione dei padroni di casa non si faceva attendere e a metà del primo tempo i rossoblù conservavano una sola lunghezza di vantaggio (6-7). La prima frazione continuava con Stefano Di Manno e compagni che tentavano di allungare e i biancoverdi di casa pronti a ricucire. Al 30° il punteggio vedeva ancora avanti gli ospiti sul 14-15. Nei primi minuti della ripresa sembrava di assistere a un remake del primo tempo: i rossoblù, veloci e precisi, raggiungevano il nuovo massimo vantaggio sul 17-21 del 12°. Ma, come nella prima frazione, i pugliesi erano pronti a sfruttare i momenti di rilassamento degli ospiti, che si rivelavano incapaci di chiudere il match anzitempo. Sospinti dal proprio pubblico, i padroni di casa rientravano prepotentemente in partita, recuperando poco a poco lo svantaggio; era il carattere dei fondani, tuttavia, a decidere la gara a loro favore, seppure con il minimo scarto. Soddisfatto a metà il tecnico rossoblù De Santis a fine partita: “Abbiamo fatto buone cose, giocato a tratti un’ottima pallamano, soprattutto in velocità; purtroppo però non siamo stati capaci di chiudere prima la partita e abbiamo rimesso in gioco un buon Conversano che ci ha creduto fino alla fine”. Tra le note piacevoli De Santis mette la prova di squadra dei suoi ragazzi: “Abbiamo dimostrato di essere un gruppo unito nei momenti migliori come nelle difficoltà, capace di tirar fuori il carattere nei momenti decisivi. Questo mi lascia ben sperare per il prossimo futuro”.

Accademia Conversano – HC Banca Popolare di Fondi 29-30 (p.t. 14-15)

Accademia Conversano: Giannotta, Nebbia, Recchia M. 7, Gentile 2, Fantasia 1, Martino 4, Massimiliano Maggiolini 3, D’Alessandro V. 6, Di Maggio 4, Carso, Corcione 2, D’Alessandro F, De Finis, Michelangelo Maggiolini. All: Alessandro Tarafino

HC Banca Popolare di Fondi: D’Angelis, D’Ettorre 4, Di Manno G. 6, Di Manno S. 7, Gionta, Lauretti 4, Marcone, Parisi, Pestillo 2, Salemme, Di Cicco G. 2, Riccardi 5. All: Giacinto De Santis

Arbitri: Cardone – Cardone