Dopo la convincente prova di Alcamo, nell'ottavo turno della regular season del campionato di Serie A - 1^ Divisione Nazionale, i rossoblù dell'HC Banca Popolare di Fondi ospiteranno i cugini della Geoter Gaeta nel primo derby ufficiale stagionale.

Rispetto allo scorso anno, gli uomini di Giacinto De Santis si troveranno di fronte un altro Gaeta, partito con l'obiettivo di raggiungere i Play-Off e che si trova a metà classifica grazie ai 9 punti conquistati nelle precedenti sei partite (nell'ultima giornata ha riposato). Oltre all'ormai collaudato gruppo, di cui fa parte il neo-azzurro Daniel Recchiuti, i coach Onelli e Bettini hanno a disposizione altri ottimi  giocatori come i giovani Aragona, Bufoli e lo sloveno Krasovec.

In casa rossoblù c'è voglia di proseguire, con molta determinazione, nella striscia positiva e consolidare la classifica. "La Geoter Gaeta è un’ottima squadra, costruita per fare bene, che nonostante le difficoltà avute finora è in netta crescita e sicuramente, insieme a noi, lotterà con Ancona e Siracusa per il secondo posto - dichiara il tecnico fondano Giacinto De Santis. - Sarà una partita molto bella e con tanto agonismo, come ogni derby, anche se continuo a reputarla come le altre: una partita da tre punti”.

Prossimo impegno ostico, quindi, per capitan Stefano Di Manno e compagni, nonostante il vantaggio in classifica; anche perché, come insegna la storia sportiva, i derby sono partite a sé. Anche il giovane pivot fondano Onorato Pestillo è di questo avviso: "Il derby è sempre una partita in cui non si guarda la classifica e i giocatori che scendono in campo danno sempre il massimo. Essendo tutti fondani, ad eccezione di Vuk Milosevic, sono sicuro che noi daremo il 200% per vincere, perché sono importanti i tre punti, soprattutto davanti al nostro pubblico".

Il match di sabato sarà arbitrato dalla coppia Cosenza-Schiavone e avrà inizio alle ore 18:30. Invitiamo tutti i tifosi e gli appassionati a venire al Palazzetto dello Sport di Fondi per un derby tutto da vivere!