Altra importante conferma in casa HC Banca Popolare di Fondi: il ruolo di ala destra, anche nella prossima stagione, sarà ricoperto dal giovanissimo Matteo Pola.

Dopo gli acquisti di Oliveira, Zanghirati, Miceli, Sciorsci e Marino, le conferme di Leal, Rosso, Soliani e del blocco di giocatori locali, il direttore sportivo Guglielmo di Perna ha trovato - già da qualche settimana - l’accordo per il rinnovo con l’ala siciliana.

Prima di arrivare a Fondi, Pola ha indossato la maglia del Kelona Palermo, formazione nella quale ha mosso i suoi primi passi da pallamanista. Nella scorsa stagione, il numero 21 fondano ha messo in mostra tutto il suo grande estro e la sua velocità, ritagliandosi uno spazio importante nel “sette” guidato da mister Giacinto De Santis.

“Sono molto contento di poter far parte dell'HC Fondi anche quest’anno e di aver trovato l’accordo con la società che ha voluto nuovamente credere in me – ha dichiarato la giovane ala -. Sono entusiasta di poter rincontrare alcuni compagni della passata stagione e conoscerne di nuovi. Penso che questo gruppo abbia tante potenzialità su cui lavorare per fare risultato e puntare sempre più in alto”.

Anche il presidente Vincenzo De Santis ha voluto rilasciare una dichiarazione: “Essendo Matteo un classe 2001, la sua conferma è l’ennesima dimostrazione della nostra attenzione nei confronti dei giovani. Abbiamo creduto in lui lo scorso anno, quando lo abbiamo pescato nel campionato di A2 e, alla prima stagione in A1, ha fatto molto bene. Quest’anno, con una maggiore esperienza nel massimo campionato italiano, siamo certi che potrà fare ancora meglio ed essere da esempio per gli altri giovanissimi che sono alla prima esperienza lontani da casa”.