Dopo il pareggio di sabato scorso sul difficile campo del Metelli Cologne, arriva la prima vittoria stagionale per l’HC Banca Popolare di Fondi. Nella terza giornata del campionato di serie A1 i rossoblù hanno sfoderato una prestazione di grande sostanza, superando l’ostica compagine dell’Alperia Merano.

I ragazzi di Giacinto De Santis scendevano in campo con la giusta concentrazione, partivano subito forte e, nel giro di 9’, si portavano sul +4 (7-3). I black devils cercavano di rispondere ai veementi attacchi dei padroni di casa, ma D’Ettorre e compagni, facendo benissimo in tutte le fasi di gioco, allungavano ancora. A quel punto Prantner, data l’inferiorità numerica, si giocava la carta extra player e lasciava la porta sguarnita: dopo un’ottima difesa, Soliani ne approfittava e siglava la rete del +6 (16-10). Tale distacco rimaneva invariato fino al 30° e la prima frazione di gioco si chiudeva sul 18-12.

Una volta tornati in campo gli ospiti miglioravano la fase difensiva, ma la forza del gruppo rossoblù veniva fuori proprio in questa fase. Quando i meranesi alzavano l’asticella in difesa, gli uomini di Giacinto De Santis facevano altrettanto in fase offensiva: organizzando bellissime trame offensive, i fondani riuscivano a tenere inalterato il distacco sino a metà ripresa. Usciva alla distanza la formazione di Prantner che, da quel momento in poi, pian pianino cercava di accorciare le distanze. Tuttavia negli occhi di tutti i giocatori e della panchina dell’HC Banca Popolare di Fondi si leggeva la voglia di vincere e regalare la prima gioia ai propri sostenitori. Con la spettacolare rete di Freund, che fissava il punteggio sul 30-27, si chiudeva l’incontro e tutti i fondani correvano al centro del campo a ricevere il forte applauso degli spettatori del Palazzetto dello Sport

“Abbiamo avuto un buon approccio e grande concentrazione, si percepiva la grande voglia di rivincita e di arrivare alla prima vittoria. Complimenti ai ragazzi, se la sono meritatadichiara il tecnico rossoblù Giacinto De Santis. Buon primo tempo ma abbiamo ancora tanta strada da fare e tanto da correggere, e questo è un ottimo segno, vuol dire che questa squadra ha margine”.

 

 

HC Banca Popolare di Fondi – Alperia Merano 30-27 (P.T. 18-12)

HC BANCA POPOLARE DI FONDI: Alves Leal 7, Antogiovanni, Arena 2, D'Ettorre 2, Macera, Oliveira 7, Marino 4, Miceli, Pestillo 1, Pola 3, Rosso 1, Sciorsci 2, Soliani 1, Tenore, Zanghirati. All. Giacinto De Santis; 2° All. Francesco Zannella.

ALPERIA MERANO: Campestrini 1, Christanell, Curic 3, Eschgfaller 1, F. Freund, A. Freund 4, Glisic, Martelli, Martini, Petricevic 4, L. Prantner 7, M. Prantner 1, Stricker 6, Visentin. All. Jurgen Prantner.

Arbitri: Colombo - Fabbian.