Dopo la bella vittoria casalinga contro l’Alperia Merano, torna in campo l’HC Banca Popolare di Fondi: nel match di domani sera, valido per la quarta giornata del campionato di Serie A1 maschile, i rossoblù saranno ospiti dello Sparer Eppan.

La compagine altoatesina, che lo scorso anno ha vinto nettamente e meritatamente la Serie A2, è una delle due neopromosse, ma nonostante ciò, hanno costruito una squadra per puntare a posizioni ambiziose di classifica. Organizzazione di gioco e difesa rappresentano i migliori colpi in canna degli appianesi: in modo particolare quando giocano sul 40x20 di casa, come nel DNA delle squadre altoatesine, fanno una difesa durissima rendendo la vita dura agli avversari. Il team gialloblù è formato da un gruppo di giovani importanti affiancati da qualche atleta esperto: Raffl e Bortolot difendono ottimamente la porta, mentre l’ungherese Dolity ed il portoghese Guimaraes Oliveira sono due ottimi esterni. I ragazzi di mister Rizzi scenderanno in campo con la voglia di eliminare quell’immeritato zero in classifica, viste le ottime gare giocate contro due corazzate come Bozen ed Ego Siena, e per questo si affideranno al gioco duro in difese e al loro ottavo uomo in campo, ossia il calore del pubblico.

In casa HC Banca Popolare di Fondi c’è voglia di proseguire la marcia iniziata sabato scorso in casa contro il Merano. I ragazzi hanno lavorato molto bene in questa settimana per preparare al meglio la lunga trasferta di Appiano sulla Strada del Vino, dove dovranno fare i conti con qualche acciacco. “Questa settimana, come tutte le altre dal 1° agosto a questa parte, abbiamo lavorato duro per preparare al meglio la partita di sabato. Non sarà cosa facile riuscire a fare risultato in casa dell'Eppan: loro, anche essendo una neopromossa, ci tengono a fare bene davanti al loro pubblico e venderanno cara la pelle dichiara l’ala rossoblù Onorato Pestillo –. Noi, tuttavia, siamo consapevoli della forza di questo gruppo, che allenamento dopo allenamento è sempre più coeso e andremo in Alto Adige con un unico imperativo: vincere”. Il 69 fondano ha così continuato: “Umiltà, sacrificio e ambizione messi in campo da ognuno di noi stanno iniziando a dare i propri frutti, ma non ci montiamo la testa dopo la partita di Merano. Pensiamo partita dopo partita continuando il percorso di crescita che abbiamo iniziato il 1° agosto, alla fine tireremo le somme”.

La gara tra Sparer Eppan ed HC Banca Popolare di Fondi si giocherà presso la Palestra Raiffeisen di Appiano sulla Strada del Vino, avrà inizio alle 19.00 e sarà diretto dalla coppia arbitrale Cosenza-Schiavone. I sostenitori fondani potranno seguire il match in diretta streaming sulla piattaforma on line federale Pallamano TV.