Home

Handball Club Fondi   

PRIMI DUE PUNTI DEL 2020 PER L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI

PRIMI DUE PUNTI DEL 2020 PER L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI

Torna finalmente alla vittoria, dopo un finale di gara al cardiopalma, l’HC Banca Popolare di...

I ROSSOBLÙ TORNANO AL PALAZZETTO DELLO SPORT: DOMANI C’È IL COLOGNE

I ROSSOBLÙ TORNANO AL PALAZZETTO DELLO SPORT: DOMANI C’È IL COLOGNE

Prima gara casalinga del decennio per l’HC Banca Popolare di Fondi, che nel pomeriggio di domani,...

U15 MASCHILE A PUNTEGGIO PIENO. DOMENICA SCONTRO AL VERTICE PER L’U19

U15 MASCHILE A PUNTEGGIO PIENO. DOMENICA SCONTRO AL VERTICE PER L’U19

Procede a passo spedito la stagione dell’Under 15 maschile, che nello scorso fine settimana ha...

L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI CADE A SASSARI

L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI CADE A SASSARI

Dopo un ottimo primo tempo giocato punto a punto, nella seconda frazione di gioco l’HC Banca...

TRASFERTA IN SARDEGNA PER L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI

TRASFERTA IN SARDEGNA PER L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI

Dopo le vacanze natalizie e la pausa dovuta agli impegni della nazionale azzurra torna, con la...

L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI SI IMPONE SUL GAETA: 33-31 IL FINALE

L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI SI IMPONE SUL GAETA: 33-31 IL FINALE

Parte con il piede giusto, seppur in una gara amichevole e senza Nikola Lazic, il 2020 dell’HC...

UN BOMBER PER I ROSSOBLÙ: DALLA STELLA ROSSA ARRIVA NIKOLA LAZIC

UN BOMBER PER I ROSSOBLÙ: DALLA STELLA ROSSA ARRIVA NIKOLA LAZIC

Il nuovo giocatore straniero dell’HC Banca Popolare di Fondi, versione 2020, è un terzino sinistro...

L’HC FONDI SALUTA ANDRÉ LEAL: I FONDANI TORNANO SUL MERCATO

L’HC FONDI SALUTA ANDRÉ LEAL: I FONDANI TORNANO SUL MERCATO

Dopo un anno e mezzo, di comune accordo tra le due parti, si è chiuso il matrimonio tra l’HC Banca...

HC FONDI OSTEGGIATA DALLA DIREZIONE ARBITRALE: DIRIGENZA FURIOSA!

HC FONDI OSTEGGIATA DALLA DIREZIONE ARBITRALE: DIRIGENZA FURIOSA!

AL TERMINE DI UNA GARA AL CARDIOPALMA, IL TRIESTE ACCEDE ALLA FINAL8 DI COPPA ITALIA.

L’HC FIDALEO FONDI CADE IN MALO MODO A SIRACUSA

L’HC FIDALEO FONDI CADE IN MALO MODO A SIRACUSA

Quella del Pala Lo Bello non è stata l'HC Fidaleo Fondi vista per tutto il girone di andata, anche...

TRASFERTA OSTICA A SIRACUSA PER L’HC FIDALEO FONDI

TRASFERTA OSTICA A SIRACUSA PER L’HC FIDALEO FONDI

Dopo la sconfitta nell’ultimo turno contro l’HC Cassa Rurale Pontinia, le ragazze dell’HC Fidaleo...

HC BANCA POPOLARE DI FONDI A TRIESTE PER UN POSTO IN COPPA ITALIA

HC BANCA POPOLARE DI FONDI A TRIESTE PER UN POSTO IN COPPA ITALIA

Si è concluso lo scorso week-end il girone di andata del campionato nazionale di Serie A1...

  • PRIMI DUE PUNTI DEL 2020 PER L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI

    PRIMI DUE PUNTI DEL 2020 PER L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI

    Domenica, 26 Gennaio 2020 13:54
  • I ROSSOBLÙ TORNANO AL PALAZZETTO DELLO SPORT: DOMANI C’È IL COLOGNE

    I ROSSOBLÙ TORNANO AL PALAZZETTO DELLO SPORT: DOMANI C’È IL COLOGNE

    Venerdì, 24 Gennaio 2020 16:17
  • U15 MASCHILE A PUNTEGGIO PIENO. DOMENICA SCONTRO AL VERTICE PER L’U19

    U15 MASCHILE A PUNTEGGIO PIENO. DOMENICA SCONTRO AL VERTICE PER L’U19

    Mercoledì, 22 Gennaio 2020 16:17
  • L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI CADE A SASSARI

    L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI CADE A SASSARI

    Lunedì, 20 Gennaio 2020 13:50
  • TRASFERTA IN SARDEGNA PER L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI

    TRASFERTA IN SARDEGNA PER L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI

    Venerdì, 17 Gennaio 2020 14:04
  • L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI SI IMPONE SUL GAETA: 33-31 IL FINALE

    L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI SI IMPONE SUL GAETA: 33-31 IL FINALE

    Lunedì, 13 Gennaio 2020 14:39
  • UN BOMBER PER I ROSSOBLÙ: DALLA STELLA ROSSA ARRIVA NIKOLA LAZIC

    UN BOMBER PER I ROSSOBLÙ: DALLA STELLA ROSSA ARRIVA NIKOLA LAZIC

    Sabato, 04 Gennaio 2020 10:42
  • L’HC FONDI SALUTA ANDRÉ LEAL: I FONDANI TORNANO SUL MERCATO

    L’HC FONDI SALUTA ANDRÉ LEAL: I FONDANI TORNANO SUL MERCATO

    Sabato, 21 Dicembre 2019 13:37
  • HC FONDI OSTEGGIATA DALLA DIREZIONE ARBITRALE: DIRIGENZA FURIOSA!

    HC FONDI OSTEGGIATA DALLA DIREZIONE ARBITRALE: DIRIGENZA FURIOSA!

    Lunedì, 16 Dicembre 2019 18:43
  • L’HC FIDALEO FONDI CADE IN MALO MODO A SIRACUSA

    L’HC FIDALEO FONDI CADE IN MALO MODO A SIRACUSA

    Lunedì, 16 Dicembre 2019 16:57
  • TRASFERTA OSTICA A SIRACUSA PER L’HC FIDALEO FONDI

    TRASFERTA OSTICA A SIRACUSA PER L’HC FIDALEO FONDI

    Venerdì, 13 Dicembre 2019 13:51
  • HC BANCA POPOLARE DI FONDI A TRIESTE PER UN POSTO IN COPPA ITALIA

    HC BANCA POPOLARE DI FONDI A TRIESTE PER UN POSTO IN COPPA ITALIA

    Venerdì, 13 Dicembre 2019 09:36

Terza sconfitta stagionale per l’HC Fidaleo Fondi che, nella gara valida per la 6a giornata del campionato di Serie A2 Femminile, cade al PalaMili contro l’Handball Messina. Le ragazze di mister D’Arrigo scendevano in campo con l’obiettivo di proseguire la scia positiva e mantenersi in testa alla classifica; il giovanissimo gruppo fondano, invece, arrivava in Sicilia con capitan Conte in ripresa da un infortunio e con Manuela Manzo febbricitante. Nonostante ciò, le ragazze di mister Macera scendevano in campo con la concentrazione giusta e con tanta voglia di dimostrare.

A rompere l’equilibrio erano proprio le rossoblù: il pivot Amicucci si destreggiava nella stretta rete difensiva delle siciliane e portava subito in vantaggio la propria squadra. Le padrone di casa, forti della maggiore esperienza, spingevano il piede sull’acceleratore ed imponevano un parziale di 3-0 alle fondane. Queste ultime, con la rete di Conte, si riportavano subito alle costole del Messina (3-2). Nel prosieguo della gara si assisteva ad un sostanziale equilibrio tra le due squadre ed al 20° il tabellone segnava 6-5 per le siciliane. A quel punto il Messina provava a dare una scossa alla gara e, con un mini break di 3-0, allungava il suo vantaggio sul +4 (9-5 al 23°). Nel finale di tempo l’HC Fidaleo Fondi provava a reagire, ma le padrone di casa non concedevano molto. Le ultime due reti messe a segno da Zizzo servivano per contenere il gap dalle avversarie e, sul punteggio di 12-8 in favore del Messina, la coppia arbitrale mandava le due compagini negli spogliatoi.

Al ritorno in campo le rossoblù provavano a dare qualcosa in più, ma erano sempre le padrone di casa ad avere in mano le redini del gioco. Al 5’ di gioco mister Macera, a causa dell’infortunio accorso alla sfortunata Conte, si vedeva costretto a rivoluzionare i ruoli in campo. A quel punto, visto il momento destabilizzante delle giovanissimi rossoblù, le padrone di casa ne approfittavano ed allungavano sino al 21-10. Quando mancavano poco meno di 10’ allo scadere, le fondane provavano a fare del proprio meglio, riuscendo ad imporre un parziale di 1-3. Nel finale della gara le fondane, non riuscendo a colmare l’ampio gap maturato nel secondo tempo e in un momento di particolare debolezza della squadra, si lasciavano andare. La gara si chiudeva sul punteggio di 26-14 in favore del Messina.

“Il Messina si è dimostrata, anche sul campo, una squadra ricca di atlete con esperienza e di buon livello; noi, oltre ad essere una squadra giovanissima ed inesperta, siamo scese in campo con Manuela Manzo febbricitante e, nel secondo tempo, abbiamo dovuto far fronte ad un nuovo infortunio di Conte – ha dichiarato il tecnico dell’HC Fidaleo Fondi Damiano Macera –. All’inizio siamo riuscite a contenere lo svantaggio ed abbiamo commesso degli errori di inesperienza, senza i quali avremmo avuto la gara in nostro favore. Devo dire però che, partita dopo partita, questi errori stanno diminuendo e proprio in questa gara abbiamo disputato il nostro miglior primo tempo, frutto di una buona difesa 5-1 che ha messo in difficoltà il gioco delle avversarie e ci ha permesso di ripartire velocemente. Nella ripresa, purtroppo, abbiamo subito un pesante passivo nel momento di emergenza e la squadra, non riuscendo a gestire quei difficili minuti, si è ulteriormente demoralizzata”. Soddisfatto a metà, quindi, l’allenatore fondano: Nelle condizioni in cui ci siamo trovati, perdere di dodici gol è stato un successo. C’è comunque molta amarezza perché, nonostante gli errori fatti, eravamo al loro passo e se le ragazze avessero messo in rete il 50% delle conclusioni sbagliate, avremmo chiuso in vantaggio la prima frazione di gioco. Inoltre, se la sorte fosse stata in nostro favore, il secondo tempo avrebbe avuto tutt’altra faccia e avremmo potuto provare a portare a casa la prima vittoria esterna”. Il tecnico rossoblù ha voluto anche elogiare i miglioramenti delle sue giovanissime ragazze: “Mentre in fase di attacco c’è ancora molto da lavorare, la difesa in questo momento è la nostra arma migliore. Abbiamo fatto la nostra partita fuori casa in un campo ostico e per l’età che abbiamo stiamo andando anche al di sopra delle nostre aspettative. Ho molta fiducia in questo gruppo, che anche nelle emergenze se la sta cavando molto bene; nel girone di ritorno, con i minuti incamerati, le potenzialità fisiche, le ragazze che stanno crescendo qualitativamente, mi aspetto delle partite di un certo livello”.

 

Handball Messina 26-14 HC Fidaleo Fondi (P.T. 12-8)

Handball Messina: Albertini 4, Strano, Scarpaci 1, Prisa 7, Pappalardo 3, Masisi 3, Marotta, Luciano 1, Interdomato 2, Duca, Della Torre, D’Arrigo, Bianchi 5, Balsamà. All. D’Arrigo.

HC Fidaleo Fondi: Amicucci 3, Conte 3, Giardino, Guglielmo, Lombardi, Mar. Manzo 1, Man. Manzo 4, Peppe, Saggese, Saraca, Zizzo 3. All. Macera.

Arbitri: Campailla – Guttaduro.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi Tweet

semat

Cinquanta anni di storia per una società che ha calcato i massimi palcoscenici della pallamano italiana, impegnata nella stagione corrente nei campionati nazionali di Serie A1 maschile e Serie A2 femminile.