L’HC Banca Popolare di Fondi chiude il 2021 da imbattuta. Grazie ai due punti ottenuti a Salerno contro la Pallamano Benevento e la concomitante sconfitta del Palermo Pallamano, i rossoblù allungano a +4 dalle seconde in classifica. HC Banca Popolare di Fondi che consolida così il primato e Benevento che dimostra, nonostante la sconfitta, di essere una squadra attrezzata per ottenere un posto utile per le Finals Promozione. Una buona prova generale, per i ragazzi cari al presidente De Meo, in un campo non facile e contro un avversario molto preparato ed organizzato.

All’inizio del match del Pala Palumbo, fino al 2-2, regnava l’equilibrio tra le due formazioni in campo. Era il Benevento, però, a piazzare il primo break di 2-0 che consentiva di allungare sul +2 (4-2). A quel punto, però, la formazione ospite cambiava marcia: mister De Santis assestava la difesa e i suoi, con un break di 0-8, si portavano sul +6 (4-10). Il primo tempo si chiudeva giocando su questo vantaggio, con i fondani in gestione fino all’11-18.

La ripresa filava liscia sullo stesso copione del primo tempo, con i rossoblù che allungavano fino al +10 (18-28) del 50°. Dal lì in poi, rotazioni e situazioni di gioco convulse, portavano ad un po’ di confusione e il Benevento si rifaceva sotto. Tuttavia, Garcia e compagni restavano in controllo fino al 24-29 finale.

L’HC Banca Popolare di Fondi chiude così il 2021 con l’ottava vittoria consecutiva e l’imbattibilità nel girone meridionale della Serie A2 maschile, con la consapevolezza di essere una squadra che migliora partita dopo partita. Un primato del girone di andata consolidato con due giornate di anticipo e che lascia ben sperare per la seconda parte della stagione. Ora sosta forzata di un mese, fino al 22 gennaio, quando ci sarà la prossima partita casalinga. Dopo qualche giorno di stop utili per recuperare energie e acciacchi, subito dopo Natale i fondani torneranno di nuovo in campo per preparare il 2022.   

All’estremo difensore e vice capitano rossoblù Facundo Garcia il compito di raccontare questa fase del campionato: “Siamo molto contenti per la vittoria, sapevamo che ogni partita fuori casa sarebbe stata difficile e questa non ha fatto eccezione. Sono molto soddisfatto della crescita personale dei miei compagni di squadra e della fisionomia che piano piano assume la squadra. Allo stesso tempo siamo consapevoli che il margine di crescita è ancora ampio e bisognerà lavorare molto di più da gennaio per quella che verrà, che è senza dubbio la parte più importante e bella della stagione”. Il numero 16 fondano ha parlato anche delle otto vittorie consecutive: “Ottenere otto vittorie di fila non è per niente facile, soprattutto considerando le tante trasferte in Sicilia. Devo dire, però, che eravamo consapevoli di poterle ottenere dal primo minuto che siamo arrivati a Fondi, soprattutto perché da settembre il nostro allenatore ha alzato gli obiettivi e abbiamo lavorato concentrati su questi. In seguito le vittorie sono state una conseguenza della serietà con cui abbiamo affrontato ogni partita”.

 

 

Pallamano Benevento – HC Banca Popolare di Fondi 24-29 (P.T. 11-18)

Benevento: Vasca, Sangiuolo, Laera 8, Iannotti 1, F. Ievolella, Schipani 1, La Peccerella, Coviello, Al. De Luca 2, Errico 5, Galliano 3, An. De Luca 2, Chiumiento 1, M. Ievolella, Mercurio 1. All. Fernandes Carvalho.

HC Banca Popolare di Fondi: Muccitelli, Ciccolella, Panza, Miceli 5, Vanoli 4, Canete 9, Garcia, De Luca 6, Livoli 1, Speranza, Di Fazio, Rotunno, Dilecce, Morreale 1, Dieguez 3. All. De Santis. Vice All. Pinto.

Arbitri: Alborino-Farinaceo.

 

Giorgio di Perna - Ufficio stampa Handball Club Fondi